Right Copyright

Per gli insegnanti

1. La Legge sul copyright è sul punto di cambiare

La Commissione Europea ha presentato una prima proposta dietro l’approvazione del Parlamento Europeo per una modifica legislativa. Ciò si verifica una volta per ogni generazione. Se vogliamo che la legge funzioni nell’istruzione, dobbiamo approfittare di questa riforma per accertarci che essa possa valere per un arco di tempo superiore a quello di una vita. Dobbiamo assicurare che la cornice legale venga cambiata in meglio.

2. L'attuale proposta non è al passo con le opportunità digitali di cui disponiamo oggi

Ogni insegnante nel 21esimo secolo si avvale degli strumenti digitali e tecnologici per istruire i propri alunni. Ciò consente agli educatori di insegnare in modi nuovi e avvincenti. Noi dobbiamo avere la certezza che la tecnologia possa prosperare nell’istruzione, allo stesso tempo sollevando gli insegnanti dalla necessità di avere a che fare con complesse questioni legali.

3. La proposta attuale nel suo contesto legale esclude i musei, le biblioteche e le ONG

Attualmente, la proposta riconosce soltanto scuole accreditate e università. Abbiamo la necessità di garantire che anche le altre istituzioni ed i privati responsabili di fornire l’istruzione oggi siano inclusi anch’essi nella cornice legale.

Per i politici

Gli insegnanti hanno bisogno di una legge sul copyright che resista nel tempo

Gli insegnanti dovrebbero essere liberi di istruire senza dover essere coinvolti nei meandri della legge sul copyright. Sul nostro sito principale divulghiamo maggiori informazioni tramite le nostre scoperte e spieghiamo la nostra posizione sulla riforma corrente del copyright.

Gli insegnanti di tutta Europa dovrebbero essere partecipi degli stessi diritti

La nostra ricerca legale a riguardo delle eccezioni e limitazioni nell’ambito dell’insegnamento mette in luce lo scenario frammentato delle norme sul copyright in paesi Europei selezionati. La ricerca, condotta da Teresa Nobre, aggiorna e implementa il suo documento di lavoro del 2014. Specifiche pratiche educative sono state analizzate alla luce delle leggi di ciascun paese per aiutare a capire gli ostacoli posti in essere dalle norme desuete del copyright, sul sistema educativo sia moderno che tradizionale.

 

Legal Research Infographics

Legal Research Report

Gli insegnanti dovrebbero poter approntare un’educazione di alto livello

L’era digitale ha generato varie opportunità per gli insegnanti nell’istruire i propri alunni secondo modalità nuove e accattivanti. Abbiamo intervistato insegnanti in diversi stati membri dell’Unione Europea che si servono della tecnologia digitale nel corso delle loro lezioni. Le nostre scoperte mostrano chiaramente che un utilizzo più ampio delle nuove tecnologie e pratiche innovative nelle scuole comportano una maggiore consapevolezza del copyright tra gli educatori.

Teachers and modern educational practices
2MB.

4.992 signatures

SIGN & SHARE YOUR STORY

  • *Campi richiesti

Grazie per aver firmato!

Riceverai una conferma per email a breve.

Hai avuto un'esperienza frustrante nell'utilizzare musica, video o materiale visivo per spiegare la tua lezione? Condividi la tua storia e faremo in modo che i politici lo sappiano.